Studi & Ricerche

Sistemi di valutazione dell’istruzione in Europa – Alcuni paesi a confronto 2012

L’ultimo numero del Bollettino di Informazione Internazionale della Rete di Informazione sull’Istruzione in Europa (Eurydice), appena pubblicato a cura dell’unità italiana, è dedicato ai sistemi di valutazione dell’istruzione in Europa.

Nella parte introduttiva viene presentata una breve analisi tratta dalle Cifre chiave dell’istruzione in Europa 2012 che prende in esame, in chiave comparativa, le varie componenti dei sistemi educativi europei sottoposte a valutazione: scuola, insegnanti, capi di istituto, autorità locali. Ci si sofferma poi ad analizzare l’utilizzo dei criteri standardizzati stabiliti a livello centrale per la valutazione esterna delle scuole e l’eventuale pubblicazione dei risultati. Viene analizzata, infine, la valutazione, a livello nazionale, degli apprendimenti degli alunni come una delle principali componenti della valutazione esterna delle scuole e, di conseguenza, come un elemento essenziale, in quasi tutti i paesi europei, per il monitoraggio del sistema scolastico nel suo insieme.

La seconda parte del bollettino è, invece, dedicata a un’analisi più dettagliata dei sistemi di valutazione dell’istruzione in sette paesi europei, ossia: Finlandia, Francia, Germania, Inghilterra, Polonia, Spagna, Svezia.

Il formato elettronico del bollettino è già disponibile al seguente indirizzo: http://www.indire.it/eurydice/content/index.php?action=read_cnt&id_cnt=13866

 

Check Also
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio