Gennaio 19, 2022

banner2

Aggressione ai docenti, il Miur parte civile? Ancora solo dichiarazioni

 

La nostra richiesta di una forte ed autorevole presa di posizione da parte delle istituzioni a difesa dei docenti aggrediti non ha ancora trovato riscontro, benché, per come riferito al question time, “solo nel 2018 sono state 33 le aggressioni ai docenti denunciate”. Auspichiamo che, sulla questione, dalle dichiarazioni si passi ai fatti.

“Aggressioni ai docenti, il Miur si costituirà parte civile nei processi? Lo ha detto al question time alla Camera rispondendo ad una interrogazione dell’on. Sasso (Lega) e di altri parlamentari. Il ministro Marco Bussetti ritiene giusto esigere che gli studenti e le loro famiglie abbiano nei confronti dell’istituzione scolastica e di tutte le sue componenti un atteggiamento di rispetto e in tal senso è sua <<ferma intenzione verificare e valutare con tutti gli organi competenti, la possibilità che il ministero si costituisca parte civile nei procedimenti penali che abbiano ad oggetto episodi di violenza o anche di semplice minaccia posti in essere da studenti – o dai loro genitori/parenti – nei confronti di tutto il personale della scuola>>. Lo ha detto al question time alla Camera rispondendo ad una interrogazione dell’on. Sasso (Lega) e di altri parlamentari. Sasso ha detto che solo nel 2018 sono state 33 le aggressioni ai docenti denunciate.”

Fonte: CERIPNEWS NOTIZIE XVIII-10/05/2019-06:00

Per approfondire segnaliamo l'articolo pubblicato su Tecnica della Scuola

 

 

 

Image

SEDE LEGALE

AND, Viale degli Alimena, 61
87100 Cosenza
Tel. +39 0984645690 - 098427572

© 2021 AND. All Rights Reserved

Image
Policy Cookie

Questo sito utilizza dei cookie che ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie o negare il consenso cliccando su "Leggi Informativa". Proseguendo la navigazione o cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.