Maggio 26, 2022

banner2

Ricostruzione di carriera. Equiparazione dei servizi

di Redazione

Ai fini di un corretto inquadramento stipendiale il pre-ruolo vale per la ricostruzione di carriera.


“Il principio di non discriminazione tra lavoro a tempo determinato e lavoro a tempo indeterminato approvato dalla Direttiva Comunitaria 1999/70/CE”

è a questo che il Giudice del Lavoro del Tribunale di Cremona si è appellato quando ha riconosciuto a due lavoratori il diritto all’integrale ricostruzione di carriera, per la quale va tenuto conto di tutto il servizio a tempo determinato svolto prima dell’immissione in ruolo. Tutti i servizi ricorrenti precedentemente svolti da questo ruolo. Questa sentenza invita il Ministero dell'Istruzione all’ emanazione di un nuovo decreto di ricostruzione di carriera e una sentenza per il pagamento della differenza salariale non pagata.

Il riconoscimento pieno della ricostruzione di carriera è un diritto basato sugli anni effettivi di servizio prestati con contratto a tempo determinato, vista la corretta classificazione delle retribuzioni. Ecco perché il tribunale di Cremona ha accolto entrambi i ricorsi (riguardanti un docente e un collaboratore amministrativo).

 

 

Image

SEDE LEGALE

AND, Viale degli Alimena, 61
87100 Cosenza
Tel. +39 0984645690 - 098427572

© 2021 AND. All Rights Reserved

Image
Policy Cookie

Questo sito utilizza dei cookie che ci aiutano ad offrirti un servizio migliore. Puoi prendere visione dell'informativa estesa sull'uso dei cookie o negare il consenso cliccando su "Leggi Informativa". Proseguendo la navigazione o cliccando su "Accetto" acconsenti all'uso dei cookie.